Come eliminare piccoli graffi sulle lenti da vista

Valutazione dei lettori
[Totale: 543 Media: 3.2]

Le lenti dei tuoi occhiali da vista si sono graffiate? Non si tratta solo di un problema estetico ma anche di piccoli disturbi alla visione in quanto viene compromessa la trasparenza della lente. Scopriamo come ripristinare l’efficienza dei nostri occhiali.

Un’occhiale da vista è spesso soggetto ad operazioni automatiche che, seppure ritenute innocue, possono comportare dei danneggiamenti al dispositivo nel suo complesso.

Abbandonarli sul comodino o sul divano, sulla scrivania o in macchina nel portaoggetti o sul cruscotto, in tasca o in borsa non è mai salutare per i nostri occhiali da vista o da sole.

A parte il rischio di rottura a cui vengono sottoposti, è molto facile in questi frangenti procurare dei graffi sulle lenti da vista.
Se si tratta di solchi profondi il danno diventerà irreparabile e l’unico modo per ritornare ad avere una visione confortevole è la sostituzione della lente.

Nel caso di graffi superficiali dovuti al contatto fortuito con oggetti appuntiti o di metallo è possibile rimediare con metodi casalinghi semplici ed efficaci.

Lenti Polilux: qualità italiana, prezzo senza intermediari

Hai provato le nostre Lenti Polilux? Le costruiamo in Italia e le vendiamo direttamente all’utente finale senza intermediari. Qualità italiana al prezzo di fabbrica.
A partire da 35€. Scoprile tutte

Hai provato le nostre Lenti Polilux? Le costruiamo in Italia e le vendiamo direttamente all’utente finale senza intermediari. Qualità italiana al prezzo di fabbrica.
A partire da 35€. Scoprile tutte

La prima operazione da compiere è rimuovere le tracce di polvere dalle lenti (scopri tutti i segreti in questo post) per evitare che interferiscano con altre sostanze che andremo ad utilizzare.
Il principio dell’eliminazione dei graffi è la lucidatura. Ecco perché si può tranquillamente utilizzare il lucido per il legno: spruzzarlo su entrambi i lati della lente in modo da ottenere una lucidatura omogenea.
Con un panno in microfibra, stendere il prodotto per circa un minuto effettuando movimenti circolari sulla lente. Una volta ripristinata la trasparenza desiderata, è necessario rimuovere le tracce di lucido dalla superficie e per farlo sarà sufficiente un normale prodotto per la pulizia dei vetri.
Infine, sempre con un panno in microfibra pulito eliminare eventuali aloni lasciati dal detergente.

Se il risultato non è soddisfacente, è possibile ripetere l’operazione.

Un’alternativa  ai prodotti per legno è il lucido per metalli quali l’ottone o l’acciaio che sono adatti anche alla lucidatura di superfici in plastica. Naturalmente, essendo tali prodotti più concentrati, occorrerà utilizzarne solo una goccia per lente e stenderlo sulla superficie per un paio di minuti, prestando attenzione anche alle esalazioni emanate da questo tipo di solventi.
Al solito, si concluderà l’operazione con una prima pulizia con il detergente per vetri seguita da una seconda pulizia con panno asciutto.

Anche una soluzione acqua/bicarbonato mescolati fino ad ottenere un impasto abbastanza denso può essere utile in assenza di prodotti anti-abrasivispessa: basterà strofinarla sulle lenti sempre con movimenti delicati e circolari. Per ripulire i residui sciacquare con acqua fredda e asciugare con un panno morbido.

Un altro prodotto utilizzabile allo scopo e disponibile in tutte le case è il dentifricio composto in prevalenza da sostanze abrasive.

In pochi sanno che se il problema non sono tanto i graffi quanto la perdita di trasparenza della lente (che appare più opaca rispetto a quando era nuova) è possibile pulirla utilizzando della cenere di sigaretta. Non le riporterà a nuovo, ma l’aspetto generale della superficie migliorerà.

Come evitare che la lente si graffi

Banalmente è sempre consigliabile considerare il proprio occhiale un dispositivo medico ed utilizzare tutte le accortezze che merita. Utilizzare una custodia rigida per riporre l’occhiale ogni volta che non lo si indossa, lo si da spesso per scontato, anche se non lo è.
Un grosso aiuto per il confort visivo è comprendere sulle lenti, al momento dell’acquisto, il trattamento antigraffio che non incide in maniera significativa sul costo complessivo dell’occhiale ma che è in grado di tutelare la superficie proprio dai graffi accidentali tutelando sia il confort visivo sia la durata nel tempo delle lenti.

Condividi sui socialShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Come eliminare piccoli graffi sulle lenti da vista scritto da Lo Staff media voto 3.2/5 - 543 voti utenti

Ti potrebbero piacere...

1 risultato

  1. 28 giugno 2015

    […] Occorre riporli sempre nel proprio astuccio e non appoggiarli mai con le lenti rivolte verso il basso in quanto potrebbero rigarsi in maniera indelebile. In caso di piccoli graffi superficiali è possibile rimuoverli con seguendo i consigli che diamo nel post “Come eliminare piccoli graffi sulle lenti da vista“. […]

Lascia un Commento