Persol

Il marchio Persol si appresta a compiere i suoi primi 100 anni di vita. E’ nel 1917 che un fotografo torinese di nome Giuseppe Ratti decide di fare il “salto” e superare la sua attività di ottico: inizia, infatti, a produrre occhiali all’avanguardia destinati ai piloti per fornire una maggiore protezione e una visione ottimale in un’ottica di miglioramento del confort visivo. Nasce così il primo modello, il Protector che si evolverà nelle prestazioni negli anni successivi portando alla nascita del brand Persol (“per il sole”, appunto). La grande differenziazione di questo brand era proprio nella funzione protettiva dai raggi solari.

Negli anni 50, Persol sa proporre un nuovo modello, sempre con la concezione della massima protezione dal sole e del confort visivo. I ferrotranvieri di Torino necessitano di un occhiale ampio per proteggersi dall’aria e dalla polvere. Nasce il modello 649 che fu molto imitato e fu consacrato leggenda quando, nel 1961, Marcello Mastroianni lo indossò nel film “Divorzio all’italiana”.

Negli ultimi anni del secolo scorso, Persol di concentra sullo studio di nuove lenti, soprattutto in condizioni estreme. Nei primi anni ’90 Persol affida la propria immagine all’icona femminile Ornella Muti: nacque così l'elegante modello 830 di grandissimo successo. L’immagine femminile fu rafforzata pochi anni dopo da una modella d’eccezione, Carol Alt alla quale fu dedicato il modello Carol 853.

Potrai abbinare a questo occhiale le lenti da vista e da sole ad alta definizione di nostra produzione Polilux scegliendo tra molteplici trattamenti.


2 Prodotto/I

per pagina

2 Prodotto/I

per pagina